Descrizione Progetto

Delta impegna 1 miliardo di dollari per diventare la prima compagnia aerea a zero emissioni di carbonio a livello globale

La compagnia aerea definisce la strategia per ridurre significativamente le emissioni e far progredire la sostenibilità

Airbus 330-200 (332) taking off. Usage – Includes usage for exhibition prints hung in terminal and at Delta related events with Brian Finke Copyright. –  These images are protected by copyright. 

A partire dal 1° marzo 2020 e per i prossimi dieci anni, Delta Air Lines (NYSE: DAL) impegnerà un miliardo di dollari in un piano per ridurre nel tempo tutte le emissioni derivate dal  suo business globale. La compagnia aerea investirà nella promozione dell’innovazione, nell’avanzamento delle tecnologie per un trasporto aereo pulito, nell’accelerazione della riduzione delle emissioni di carbonio e dei rifiuti e nella realizzazione di nuovi progetti per ridurre il bilancio delle emissioni. 

“Nulla può sostituire il potere che ha il viaggio di unire le persone, e il nostro mondo ne ha bisogno oggi più che mai. Mentre trasportiamo i nostri passeggeri in tutto il mondo, è nostra responsabilità mantenere la promessa di riavvicinare le persone e garantire la massima attenzione per il nostro ambiente”, ha dichiarato Ed Bastian, CEO di Delta. “È giunto il momento di accelerare i nostri investimenti e di stabilire un impegno ambizioso che l’intero team Delta porterà avanti”.

L’approccio di Delta nell’affrontare la riduzione delle emissioni di carbonio e la sostenibilità è coerente con l’attenzione e il rigore per cui è conosciuta, e che sono stati la base per la creazione di una compagnia aerea finanziariamente sicura. Questo annuncio avviene nel giorno in cui Delta paga 1,6 miliardi di dollari di partecipazione agli utili ai suoi dipendenti nel giorno di San Valentino, e riflette il suo approccio di lunga data di dare un alto valore al sostegno di tutti gli stakeholder e delle comunità in tutto il mondo.

Nessuna delle sfide che abbiamo di fronte ha più bisogno di innovazione della sostenibilità ambientale, e sappiamo che non esiste un’unica soluzione. Stiamo analizzando attentamente i problemi, esaminando ogni aspetto della nostra attività, coinvolgendo esperti, costruendo coalizioni, favorendo le partnership e guidando l’innovazione“, ha detto Bastian. “Siamo in viaggio, e anche se oggi non abbiamo tutte le risposte, sappiamo che la nostra portata, insieme agli investimenti di tempo, talenti e risorse, avranno un impatto significativo sul pianeta e garantiranno la sostenibilità del nostro business per i decenni a venire“.

L’industria aeronautica è responsabile di circa il 2% delle emissioni globali di anidride carbonica. L’impronta di carbonio di Delta rappresenta il maggiore impatto ambientale dell’azienda, le cui emissioni provengono per il 98% dall’utilizzo degli aeromobili. 

Ecco come il vettore sta concentrando i suoi sforzi per diventare carbon neutral:

  • Riduzione delle emissioni di carbonio: Riduzione dell’impronta di carbonio di Delta attraverso l’impegno a livello aziendale per diminuire l’uso di carburante per gli aerei e aumentarne l’efficienza. Le aree di intervento comprendono un ambizioso programma di rinnovo della flotta, il miglioramento delle operazioni di volo, la riduzione del peso e l’aumento dello sviluppo e dell’uso di carburanti sostenibili per l’aviazione. 
  • Eliminazione emissioni carbonio: Investire in progetti e tecnologie innovative per eliminare le emissioni di carbonio dall’atmosfera che vanno oltre gli attuali impegni della compagnia aerea e studiare le opportunità di rimozione del carbonio attraverso la riforestazione, il ripristino delle zone umide, la conservazione dei pascoli, del mare e del suolo e altre tecnologie per le emissioni negative. 
  • Impegno degli stakeholder: Costruire coalizioni con i nostri dipendenti, fornitori, partner globali, clienti, colleghi del settore, investitori e altri stakeholder per promuovere gli obiettivi di riduzione e eliminazione delle emissioni di carbonio e massimizzare il nostro impatto globale.

Vorremmo che quando i passeggeri scelgono di volare con Delta, abbiano la sensazione di prendersi un impegno per la salvaguardia del pianeta. Il nostro impegno per la neutralità delle emissioni di carbonio significa che volare con Delta rappresenta molto di più di una grande esperienza di viaggio – si tratta di unire le forze per creare un mondo migliore“.

La strategia di Delta in materia di emissioni di anidride carbonica riguarderà le emissioni in tutta la sua attività, sia in volo che a terra. L’investimento di Delta creerà nuovi progetti e metodi per ridurre la sua impronta di carbonio, porterà benefici alle comunità globali e renderà più facile per altre organizzazioni esplorare opzioni simili per affrontare la propria impronta di carbonio – il tutto riducendo al minimo la dipendenza dalle attuali, limitate, soluzioni di compensazione delle emissioni di carbonio. Per sostenere questa strategia, Delta destinerà parte del suo impegno finanziario in strumenti di investimento, tra cui un fondo dedicato, incentrato sul raggiungimento della sua ambizione di neutralità delle emissioni carbonio.

Il percorso di Delta verso la neutralità delle emissioni di carbonio e il suo investimento di 1 miliardo di dollari si basano sul suo impegno volontario per la sostenibilità, leader del settore. 

I principi di sostenibilità ambientale Delta guideranno gli sforzi della compagnia lungo il suo percorso verso la neutralità delle emissioni di carbonio e la sua sostenibilità complessiva, e sono:

  • Azione – Progredire continuamente facendo leva sugli strumenti di oggi, anche mentre lavoriamo per guidare il progresso su scala globale. Includere la considerazione dell’impatto ambientale in ogni decisione aziendale. 
  • Innovazione – Identificare, attivare e far progredire nuovi progetti, tecnologie innovative ed efficienze operative per ridurre sostanzialmente le emissioni e la nostra impronta ambientale complessiva.
  • Collaborazione – Impegnarsi con dipendenti, fornitori, partner globali, clienti, investitori e altri stakeholder con la consapevolezza che la protezione dell’ambiente deve essere un obiettivo condiviso. 
  • Evoluzione – Essere agili nell’evolvere e nell’adattarsi in risposta alle più recenti scoperte scientifiche e agli sviluppi tecnologici. 
  • Trasparenza – Continuare a riferire pubblicamente riguardo ai nostri obiettivi e sui nostri progressi, in linea con i principali quadri normative e standard di divulgazione, e monitorare gli sforzi e i risultati ottenuti attraverso la nostra solida struttura di governance.

Il 2020 vedrà una serie di importanti iniziative che dimostrano i progressi e l’impegno del vettore, e che Delta condividerà ampiamente al momento del lancio di ciascuna di esse. Supportata dalle sue 90.000 persone in tutto il mondo, Delta è la compagnia aerea statunitense leader mondiale per prodotti, servizi, innovazione, affidabilità ed esperienza del passeggero.

Dall’essere la prima e unica compagnia aerea statunitense a limitare volontariamente le emissioni di gas serra ai livelli del 2012, all’aggiunta di oltre 80 nuovi aerei nel 2019 nel tentativo di rinnovare la propria flotta con aerei del 25% più efficienti in termini di consumo di carburante rispetto agli aerei che vengono sostituiti, Delta ha intrapreso uno sforzo pluriennale per ottenere un trasporto aereo più sostenibile. Come parte del suo impegno, Delta ha collaborato con gli innovatori del settore per far progredire lo sviluppo e la produzione di carburanti sostenibili per l’aviazione, compresi i recenti accordi di partnership con Northwest Advanced Bio-Fuels e Gevo. La compagnia ha anche collaborato con l’organizzazione internazionale Global Citizen a “Global Goal Live”: l’evento Possible Dream, per aiutare a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, incentrato sulla sostenibilità, l’uguaglianza di genere e il capitale umano.

Delta è stata la prima compagnia aerea ad essere nominata fra le aziende statunitensi più sostenibili da Barron nel 2020. Il vettore ha ricevuto il premio Vision for America da Keep America Beautiful e il riconoscimento Superhero Corporate Award dalla Captain Planet Foundation, ed è stata nominata per l’ FTSE4Good Index per cinque anni consecutivi, e per il Dow Jones Sustainability North America Index per nove anni consecutivi. 

L’impegno Delta per la sostenibilità:

 Trasformazione della flotta: Delta sta investendo per costruire una flotta più semplice ed efficiente, con un’efficienza maggiore del 25% per ogni poltrona su ogni aeromobile che viene rinnovato. Negli ultimi cinque anni, la compagnia ha ricevuto 300 nuovi aeromobili, con conseguente miglioramento del 5,3% nel consumo di carburante per available seat mile (ASM). Oltre a queste consegne, che rappresentano oltre il 25% della sua flotta, un ulteriore 25 % di essa verrà aggiornato nei prossimi cinque anni. 

Carburanti aerei sostenibili:  Delta collabora con aziende innovatrici per lo sviluppo della produzione di carburanti aerei sostenibili – per esempio attraverso gli accordi di partnership con Northwest Advanced Bio-Fuels e Gevo. A luglio 2019, Delta ha effettuato il primo dei 20 voli a emissioni zero, operato per consegnare nuovi aeromobili dalla linea di assemblaggio Airbus a Mobile, in Alabama, utilizzando combustibile aereo sostenibile e compensazioni di carbonio, in coordinamento con Airbus e Air BP.

Limite alle emissioni: Delta è stata la prima e unica compagnia aerea statunitense a limitare volontariamente le emissioni di gas serra ai livelli del 2012, nonostante una crescita aziendale del 20%, attraverso l’acquisto e il ritiro di oltre 16 milioni di compensazioni di carbonio, che sono riduzioni di emissioni verificate. 

Riciclo e compostaggio: nel 2007 Delta è stata una delle prime compagnie aeree statunitensi a implementare un programma di riciclaggio a bordo e a devolvere tutti i proventi delle azioni di riciclo a Habitat for Humanity. Da allora, il programma ha portato al riciclo di oltre 1.360 tonnellate di rifiuti di bordo in alluminio, equivalenti al peso di sette Airbus 350, e ha finanziato la costruzione di 12 abitazioni Habitat for Humanity. Nel 2018, Delta ha lanciato un programma di compostaggio all’interno del suo campus aziendale, che si aggiunge al programma di riciclo, qui attivo da lungo tempo.

Riduzione della plastica monouso: nel 2018, Delta ha iniziato a sostituire la plastica monouso a bordo e nelle lounge Delta Sky Club, arrivando a eliminare ogni anno oltre 136 tonnellate di rifiuti in plastica, equivalenti al peso di quasi tre Airbus 321.

Coinvolgimento dei dipendenti: il gruppo di risorse aziendali guidato dai dipendenti di Delta, Green Up, lavora sulle possibilità attraverso le quali Delta e i suoi dipendenti possono fare la differenza nella sostenibilità ambientale, come ad esempio trovare modalità innovative per ridurre gli sprechi nei campus aziendali. Il lavoro del gruppo per aumentare la visibilità della sostenibilità ha incluso la visita alla sede dell’ambientalista di fama mondiale Jane Goodall.

Coinvolgimento dei clienti: Delta è stata la prima compagnia aerea statunitense a lanciare un calcolatore per le compensazioni di carbonio nel 2007, e recentemente ha introdotto un calcolatore aggiornato per consentire ai passeggeri di unirsi a Delta nel contribuire alla salvaguardia del pianeta investendo in uno dei quattro progetti di compensazione di carbonio che hanno anche un impatto sociale. Delta ha inoltre stretto partnership con aziende per far fronte alle emissioni e ha stipulato accordi pilota di compensazione di carbonio con aziende come la Bill and Melinda Gates Foundation, Columbia Sportswear, Merck e la farmaceutica UCB. Per riuscire a produrre un impatto veramente globale, Delta sta lavorando con i suoi migliori partner per essere sicuri di fare ciò che è giusto per il pianeta, in tutti i paesi. 

Partnerships Globali & Associazioni: Delta ha fornito un contributo multimilionario al movimento Global Citizen per affrontare i cambiamenti climatici, ridurre le disuguaglianze e porre fine alla povertà estrema entro il 2030, mentre Ed Bastian, CEO di Delta, è diventato copresidente dell’associazione di dirigenti del settore privato Global Citizen, che comprende gli amministratori delegati di Cisco, Verizon, Johnson & Johnson e P&G. Delta sta collaborando anche per l’evento “Global Goal Live: The Possible Dream”, per aiutare a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, concentrandosi su sostenibilità, uguaglianza di genere e capitale umano. Nel 2018, la compagnia aerea ha anche istituito il comitato consultivo per i giovani sulla sostenibilità (Youth Advisory Board on Sustainability), composto da diversi giovani campioni ambientali che aiutano a sostenere l’impegno per la sostenibilità di Delta.

Impegno a livello governativo: Delta collabora attivamente con la FAA e l’industria per modernizzare il sistema di controllo del traffico aereo (ATC) attraverso forum come il NextGen Advisory Committee (NAC). Gli sforzi di modernizzazione riducono i ritardi, il consumo di carburante e le emissioni di carbonio accorciando i voli e fornendo rotte più dirette. Secondo la FAA, NextGen dovrebbe risparmiare 615 milioni di tonnellate di CO2 nel periodo 2020-2040.

Innovazione: il personale Delta è all’avanguardia nell’utilizzo della tecnologia che riduce ogni giorno le emissioni di carbonio. L’app Flight Weather Viewer offre ai piloti Delta una sezione trasversale visiva dello spazio aereo sui loro tablet, in modo che possano prendere decisioni più informate sul cambiamento di altitudine per raggiungere la giusta posizione dell’aeromobile, con conseguente riduzione delle emissioni di carbonio fino a 88.000 tonnellate all’anno. I sistemi di intrattenimento in volo wireless di Delta, una novità nel settore, inoltre, riducono le emissioni eliminando i cavi che rappresentano circa mezzo chilo di peso a poltrona.

Trasparenza: l’attuale reportistica di Delta si allinea ai principali framework e standard di divulgazione, come Global Reporting Initiative (GRI), Sustainability Accounting Standards Board (SASB), Task Force on Climate-Related Disclosures (TCFD), ONU Sviluppo sostenibile (SDG) e CDP. La compagnia aerea continuerà a impegnarsi con i principali stakeholder, prendendo in considerazione mano a mano le best practice in evoluzione. 

Delta

Delta Air Lines (NYSE: DAL) è la compagnia statunitense leader per prodotti, servizi, innovazione, affidabilità e customer experience. Con il supporto dei suoi 80.000 dipendenti in tutto il mondo, il vettore trasporta circa 200 milioni di persone all’anno, tramite il suo network leader di settore, verso oltre 300 destinazioni, in 50 paesi del mondo. Nel corso degli ultimi anni Delta ha guidato l’industria aerea nel trasformare l’esperienza del passeggero introducendo il primo terminal interamente biometrico degli Stati Uniti presso l’aeroporto internazionale di Atlanta, il tracciamento dei bagagli in tempo reale con la tecnologia RFID e il check-in automatico tramite l’applicazione mobile Fly Delta, un’alleanza che permetterà ai clienti di avere un’esperienza di connettività in cabina senza soluzione di continuità, corsie di controllo automatizzate più efficienti e ad alta tecnologia e un’applicazione innovativa che aiuta i piloti Delta a evitare le turbolenze per un volo più confortevole. La compagnia aerea globale sta inoltre dotando i propri dipendenti – il maggiore vantaggio competitivo di Delta – di piattaforme palmari che consentono una maggiore personalizzazione del servizio e interazioni più personalizzate – non solo transazioni – con i passeggeri.  Tutto questo ha contribuito alla nomina di Delta da parte di Fast Company, per due anni consecutivi, fra le “Most Innovative Companies Worldwide” e per otto, negli ultimi nove anni, fra le “Most Admired Airline” da parte di Fortune.  

Ufficio stampa: ABC PR Consulting | Maria Vittoria Ambrosioni/Chiara Bartoli

mv.ambrosioni@abc-prc.com.  |  c.bartoli@abc-prc.com

Copyright photo: Airbus 330-200 (332) taking off. Usage – Photography
Term: 2 years; term begins 11/7/14
Media: All Print Materials + electronic media
Includes usage for exhibition prints hung in terminal and at Delta related events with Brian Finke Copyright. – – These images are protected by copyright. Delta has acquired permission from the copyright owner to the use the images for specified purposes and in some cases for a limited time. If you have been authorized by Delta to do so, you may use these images to promote Delta, but only as part of Delta-approved marketing and advertising. Further distribution (including proving these images to third parties), reproduction, display, or other use is strictly prohibited.

Bioviaggi pubblica gratuitamente articoli, recensioni, comunicati stampa.
Lo staff di Bioviaggi provvede ad approvare il testo inviato e a pubblicarlo.
L’impegno di Bioviaggi è completamente a titolo gratuito.

Ultime destinazioni inserite